Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
luned́, 11 dicembre 2017

Palermo, cittadini esasperati bruciano cassonetti


PALERMO - Mentre le zone centrali di Palermo sono lentamente tornate alla normalità, nelle periferie, soprattutto quelle più degradate, prosegue l'emergenza rifiuti. I mezzi dell'Amia non sono riusciti a eliminare i cumuli di immondizia che si concentrano nro quartieri di Falsomiele, Bonagia e Brancaccio.

I cittadini, esasperati, anche stanotte hanno dato fuoco ai rifiuti che invadono le carreggiate. Una decina di cassonetti sono andati a fuco ed è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco, soprattutto a Falsomiele dove la raccolta procede ancora a rilento.