Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
luned́, 22 gennaio 2018

Rapinatori etnei in trasferta, 3 arresti

Marted́ scorso avevano svaligiato una filiale della Banca delle Marche a Saltara di Calcinelli prelevando un bottino di 20 euro

PESARO - Sono stati arrestati a tempi di record i presunti autori della rapina messa a segno martedì scorso ai danni della Banca delle Marche a Saltara di Calcinelli. Si tratta di tre catanesi con precedenti bloccati dalla Squadra Mobile nel capoluogo etneo.

Gli agenti hanno anche recuperato parte della refurtiva. Il bottino era stato di 20 mila euro; i banditi erano riusciti a fuggire con il denaro che si erano fatti consegnare dagli impiegati senza ricorrere alle armi.

L'operazione ha visto la collaborazione della Mobile di Catania (le indagini sono state condotte vice questore Alessandro Drago).

A Pesaro, negli anni, sono stati diversi i rapinatori catanesi "trasfertisti" arrestati in flagranza o catturati poco dopo i colpi: tre una decina d'anni fa (il bottino era stato di 90 milioni di vecchie lire); un altro terzetto nel 2005 e quattro - autori di una serie di rapine nella zona - nel 2007.