Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
mercoledý, 21 novembre 2018

Pubblicato: 28/11/2017

Coltivavano ortaggi e marijuana

Due arresti a Caltagirone: la polizia scopre 408 piante fuorilegge

CATANIA - La polizia di Caltagirone ha arrestato per coltivazione, produzione, estrazione e raffinazione di sostanze stupefacenti o psicotrope Raffaele Criscione, quarantenne di Comiso, e il 51enne albanese Bilbil Ternova. Denunciati per lo stesso motivo gli albanesi H. D., 50 anni, e H. X., 54 anni.

Gli agenti hanno saputo di una piantagione di cannabis in contrada Piano Stella, nei pressi della comunità l’Oasi, all’interno di un ampio appezzamento coltivato a vigneto. Al momento del blitz hanno trovato i quattro, intenti nella raccolta di ortaggi.

Il terreno sotto il tendone era coltivato per circa metà a ortaggi e per l'altra metà con 408 piante di marijuana di varia altezza. Inoltre c'era un vero e proprio stabilimento attrezzato di tutto punto in cui si essiccava la pianta e dalle foglie e dall’infiorescenza, con metodi artigianali, si estraeva l’olio che opportunamente trattato veniva trasformato in panetti di hashish.