Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
venerd́, 14 dicembre 2018

Pubblicato: 25/11/2017

Fermate il ladro spacca-vetri

Con calma assoluta si avvicina all'auto e usa una pietra: la polizia di Ragusa diffonde il video e chiede aiuto per individuare l'autore di diversi furti

RAGUSA - Proseguono le indagini dei carabinieri di Ragusa sulla raffica di danneggiamenti e furti su auto avvenuti nella notte tra il 20 e il 21 novembre scorsi nella zona compresa tra le vie Archimede, Scalo Merci, Sofocle ed Ercolano. 

E' emerso cha a fare razzia su circa 10 autovetture in sosta probabilmente è stato un unico malfattore che ha utilizzato sempre il medesimo modus operandi, ossia dopo aver infranto i vetri con un masso si è introdotto nelle auto rovistando per portare via quello che riusciva a trovare.

Adesso però, grazie alle immagini di una telecamera di video sorveglianza, i carabinieri sono riusciti a dare un volto al topo d’auto, probabilmente uno sbandato in circa di denaro e oggetti da rivendere, ma non sono ancora riusciti a dargli un nome. Per questo, diffondendo il video in cui si vede chiaramente il giovane infrangere il vetro di una Fiat 600 per poi introdursi e rovistare all’interno dell’abitacolo, i militari chiedono la collaborazione della cittadinanza e di chiunque possa essere in grado di fornire elementi utili a identificarlo.

Eventuali segnalazioni utili potranno essere effettuate, anche in forma anonima, telefonando al numero 0932/629000 della centrale operativa del comando provinciale carabinieri di Ragusa.