Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
venerdý, 14 dicembre 2018

Pubblicato: 24/11/2017

Museo Egizio a Catania, c'Ŕ la firma

L'accordo tra l'ente torinese e il sindaco Bianco davanti al ministro Franceschini

TORINO - Il Museo Egizio di Torino e la Città di Catania hanno firmato, alla presenza del ministro Dario Franceschini, il protocollo d'intesa per la realizzazione nella città siciliana della mostra temporanea 'Missione Egitto 1903-1920' e dell'esposizione museale 'Egizio e Catania'.

Alla firma, presso il ministero dei Beni culturali, hanno partecipato Evelina Christillin, presidente Museo Egizio, Enzo Bianco, sindaco di Catania, e Luisa Papotti, soprintendente archeologia, belle arti e paesaggio di Torino.

Il Museo Egizio ha così formalizzato la sua disponibilità a fare da consulente per il progetto museale del Convento dei Crociferi, che il Comune di Catania vuole restituire ai cittadini. Inoltre il museo torinese e la Città siciliana si occuperanno insieme del rapporto tra la cultura materiale egizia e quella ellenistica presente sull'isola, al fine di valorizzare il patrimonio archeologico e il rapporto tra le due sponde del Mediterraneo.