Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
venerd́, 14 dicembre 2018

Pubblicato: 24/11/2017

Aggredisce la nipote con una tenaglia

Tremestieri Etneo. Lite per l'eredità scatena la furia di un ottantenne: poliziotto libero dal servizio salva una 24enne

TREMESTIERI ETNEO (CATANIA) - La Polizia Ferroviaria di Catania ha denuncIato un ottantenne per l'aggressione nei confronti della nipote 24enne e per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. 

A Tremestieri Etneo un agente di polizia, libero dal servizio, allarmato da urla femminili, ha fermato l'anziano mentre colpiva la ragazza con una grossa tenaglia.

Durante una concitata colluttazione l’ottantenne ha tentato di colpire più volte il poliziotto. La ragazza è stata trasportata all'ospedale Garibaldi. L'aggressione sarebbe scaturita per motivi legati a questioni ereditarie, in particolare al possesso di un immobile.

I contrasti fra l’aggressore e i suoi familiari sarebbero risalenti nel tempo, come testimoniano diverse denunce già presentate nei confronti dello stesso per minacce e ingiurie.