Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
luned́, 20 agosto 2018

Pubblicato: 24/11/2017

Droga tra Enna e Catania

Cento carabinieri in azione nell'operazione Mangiafuoco: 21 arresti. Il capo manovrava tutti dai domiciliari

PALERMO - Ventuno persone sono state arrestate all'alba dai carabinieri, tra Enna e Catania, per spaccio di cocaina, eroina e hashish. L'indagine, denominata "Mangiafuoco", prende il nome dal principale indagato.

Oltre cento i carabinieri del comando provinciale di Enna coinvolti nell'operazione, con l'ausilio di unità cinofile antidroga e il supporto di un elicottero dell'Arma che sta sorvolando le zone in cui sono ancora in corso le perquisizioni domiciliari.