Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
luned́, 11 dicembre 2017

Pubblicato: 20/11/2017

Musumeci, primo dubbio

Formare la squadra di governo subito o dopo la composizione dell'Ars? Dopo l'incontro con l'Udc quello con Forza Italia

PALERMO - Formare subito la squadra di governo oppure posticipare le scelte alla composizione degli organismi dell'Assemblea e dei gruppi parlamentari, che avverrà nella seconda decade di dicembre? L'interrogativo aleggia tra i partiti del centrodestra mentre il presidente della Regione, Nello Musumeci, prosegue i suoi colloqui: oggi ha discusso con i leader dell'Udc e tra domani e dopodomani dovrebbe confrontarsi con la delegazione di Forza Italia.

Proprio nel partito di Berlusconi parte del gruppo dirigente spingerebbe affinché la formazione del governo avvenga dopo la definizione degli assetti all'Ars, ipotesi questa che non piace però alla Lega, perché comporterebbe un vuoto di governo di almeno una ventina di giorni.

L'Udc invece non esclude che si possa chiudere nel giro di qualche giorno l'intero cerchio, mentre i Popolari e autonomisti sono in attesa di discutere con Musumeci e sarebbero favorevoli alla convocazione di un vertice di maggioranza per affrontare subito le questioni in campo.