Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
luned́, 11 dicembre 2017

Pubblicato: 24/10/2017

Braccianti agricoli a 3 euro all'ora

Campobello di Mazara: tre persone denunciate per avere sfruttato 17 lavoratori senegalesi

CAMPOBELLO DI MAZARA (TRAPANI) - Due imprenditori di Campobello di Mazara e un collaboratore esterno dell'azienda sono stati denunciati per avere reclutato lavoratori in nero, 17 senegalesi, che pagavano a tre euro all'ora.

Al termine dei controlli, svolti in due poderi, i carabinieri hanno elevato loro anche una sanzione che supera i 51 mila euro.

Oltre allo sfruttamento della manodopera dei migranti, ai denunciati vengono contestati reati in materia di igiene e sicurezza nei posti di lavoro, la mancata consegna dei dispositivi di protezione individuale, l'omessa formazione e informazione dei rischi connessi all'attività da svolgere e la mancata redazione del documento di valutazione dei rischi.