Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
luned́, 11 dicembre 2017

Pubblicato: 16/09/2017

Catania, stalle e macelli abusivi

Sequestrati tre locali nella zona di via Palermo: trovati cavalli usati per le corse clandestine e altri pronti per essere abbattuti

CATANIA - Otto cavalli sono stati scoperti e sequestrati durante controlli in tre locali adibiti a stalle abusive nella zona di via Palermo ai quali ha preso parte personale del Nucleo Operativo Italiano per la Tutela degli Animali di Trapani.





Nel primo, un fabbricato rurale, gli agenti ne hanno trovati tre, utilizzati verosimilmente in corse clandestine. Gli animali erano privi di certificazione di proprietà e sanitaria.



Gli agenti hanno anche sequestrato farmaci per migliorare le loro prestazioni e denunciato il proprietario per maltrattamento su animali. Gli animali sono stati dunque sequestrati e saranno affidati al Nucleo Operativo Italiano per la Tutela degli Animali. Nel secondo locale sono stati trovati due cavalli privi di microchip e in evidente stato di abbandono.





Altri tre cavalli, con microchip, privi di qualsiasi documentazione sanitaria e di proprietà e che secondo gli investigatori pronti per essere macellati, sono stati scoperti in un locale dove c'era anche attrezzatura per la macellazione e un banco frigorifero pieno di carne equina appena macellata e diretta alla probabile vendita.





La carne, anch'essa sequestrata, è stata distrutta. Il proprietario è stato denunciato per maltrattamento di animali e macellazione clandestina.