Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
giovedė, 14 dicembre 2017

Pubblicato: 13/08/2017

Blitz antidroga allo Sperone, 2 arresti

Operazione dei carabinieri a Palermo: in manette anche una casalinga che nascondeva pių di 600 grammi di cocaina

PALERMO - Ennesimo maxi sequestro di droga da parte dei carabinieri di Palermo Piazza Verdi e della Stazione di Acqua dei Corsari nel quartiere Sperone. I militari sono impegnati da giorni in una serie di controlli in via Passaggio De Felice Giuffrida, che si conferma per l’ennesima volta quale luogo notoriamente conosciuto per l’attività di spaccio.

Mercoledì scorso è stata arrestata Giuseppina Randazzo, casalinga palermitana di 48 anni, dopo una perquisizione domiciliare. Nell’abitazione sono stati rinvenuti oltre 600 grammi di cocaina e 160 euro in contanti.

Ieri mattina sempre nella stessa strada, dopo un servizio di osservazione, i militari dell'Arma con l'aiuto di un pastore tedesco di 5 anni, unità cinofila antidroga in forza al Nucleo Carabinieri di Palermo Villagrazia, hanno rinvenuto nell’abitazione di Giuseppe Balistreri, 50enne palermitano e volto noto alle forze dell’ordine, 3 chili hashish, 22 grammi di cocaina ed oltre 800 euro in contanti, provento illecita attività di spaccio. L’uomo su disposizione dell’Autorità Giudiziaria è stato tratto in arresto e tradotto presso la casa circondariale di Palermo Pagliarelli.