Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
domenica, 25 febbraio 2018

Pubblicato: 08/06/2017

"Se capita baceṛ anche lui"


PALERMO - "'Non bacio con la lingua i miei amici, ancor più se sono maschi. Sì è vero, ho ripreso qualche chilo ma resto pur sempre meno grasso di Peppe Grillo che resta indiscutibilmente il mio comico preferito: mi fa ridere sempre". L'ex presidente della Regione siciliana Totò Cuffaro ribatte così al leader del M5s che ieri a Palermo aveva affermato ""Cuffaro nei bar ha ricominciato a baciare tutti.. E' rifatto grasso. Povero, mi fa tenerezza perché ha fatto la galera, è stato l'unico... io lo voglio baciare".

"Non condivido molte delle sue idee e dei suoi programmi politici - aggiunge Cuffaro - ma sono contento di suscitargli tenerezza; anche io ne provo tantissima per lui. La tenerezza è la parte sana e più genuina dei sentimenti e quella sicuramente più sincera. Se ce ne sarà l'occasione bacerò Beppe Grillo con lo stesso affetto e la stessa sincerità con cui bacio i miei amici e sono sicuro che sarò ricambiato con la stessa passione. Ma senza lingua: io e Beppe, almeno in questo, siamo uguali".