Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
sabato, 24 febbraio 2018

Minaccia il sindaco con una roncola
"Dammi un lavoro o ti ammazzo"

Aggressione davanti al municipio di Avola, i dipendenti del Comune salvano il primo cittadino

AVOLA (SIRACUSA) - Pretendeva a tutti i costi dal sindaco di Avola (Siracusa) Luca Cannata un sussidio economico e un lavoro; per questo, dopo averlo fermato all'ingresso del municipio e aver avanzato le sue richieste, non ha esitato a minacciare di morte il primo cittadino brandendo una roncola che teneva nascosta sotto il giubbotto.

E' accaduto ieri pomeriggio intorno alle 17.30. Sebastiano Germano, di 36 anni, è stato costretto poi alla fuga da alcuni dipendenti del Comune ed è stato arrestato poco dopo dalla polizia nei pressi della sua abitazione mentre armeggiava nella sua automobile, dove aveva nascosto la roncola.