Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
sabato, 16 dicembre 2017

Pubblicato: 05/01/2017

Cadavere carbonizzato in auto

Il corpo stato trovato dai vigili del fuoco, che hanno spento l'incendio, all'interno di una Golf in un parcheggio. L'uomo di 32 anni si sarebbe suicidato

PALERMO - Il cadavere carbonizzato di un uomo è stato trovato in una Golf nel parcheggio di via Nina Siciliana, a Palermo. I vigili del fuoco erano intervenuti per spegnere le fiamme dell'auto e una volta completato l'intervento hanno notato il corpo dell'uomo.

In seguito si è scoperto che l'uomo, di 32 anni, si era suicidato. La vittima aveva telefonato al fratello alle 4.30 dicendo che non ce la faceva più a vivere e che si sarebbe ucciso. L'uomo ha trovato l'auto che era stata lasciata in panne ieri sera da una donna; sarebbe quindi entrato nell'auto e si sarebbe dato fuoco.

Alle 5 sono arrivati i vigili del fuoco che hanno spento le fiamme. La donna proprietaria dell'auto una Golf Volkswagen è estranea alla vicenda. L'uomo di 32 anni si era allontanato dalla sua abitazione che si trova proprio di fronte al parcheggio dov'era l'auto che ha poi utilizzato. I familiari avevano denunciato la sua scomparsa. Il fratello ha riconosciuto l'accendino trovato fuori dall'auto e la madre una boccetta di psicofarmaci usata dal figlio.