Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
luned́, 11 dicembre 2017

Pubblicato: 04/01/2017

"Sull'Etna due miniere d'oro"

Consegnato a Piano Provenzana il nuovo tapis roulant. L'assessore Barbagallo: "Linguaglossa e Nicolosi sono il fulcro delle politiche di destagionalizzazione"

CATANIA - "I siti di Lingluaglossa e Nicolosi sono due autentiche miniere d'oro che non abbiamo mai saputo sfruttare appieno. In potenza sono il fulcro delle politiche di destagionalizzazione turistica siciliana ed è nostro dovere realizzare tutte le condizioni, burocratiche, strutturali e di comunicazione, per farle diventare tali".

Stamattina l'assessore regionale al Turismo, spettacolo e sport, Anthony Barbagallo, ha incontrato gli operatori turistici di Piano Provenzana, dove da oggi è attivo il tapis roulant di risalita che la Star-Funivia dell'Etna ha messo a disposizione della Federazione italiana sport invernali.

"La stagione sciistica, quest'anno, si preannuncia eccezionale - ha aggiunto Barbagallo - e ho potuto constatare direttamente di come l'afflusso di sciatori, escursionisti e semplici visitatori, anche nei giorni feriali sia importante. La questione della ricostruzione delle strutture ricettive a Piano Provenzana diventa pertanto quanto mai centrale, perché solo portandola a compimento potremo dare continuità alla fruizione del sito dodici mesi l'anno".

"Non voglio anticipare nulla, ma da settimane, con le strutture dell'assessorato al turismo - ha concluso l'assessore - stiamo studiando le soluzioni più praticabili per accelerare tutto l'iter, in un clima che, mi aspetto, sia sempre improntato al dialogo e alla collaborazione tra istituzioni e investitori privati".