Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
luned́, 22 gennaio 2018

"Finanziaria peggiore degli ultimi vent'anni"


PALERMO - "Il disegno di legge approvato dalla commissione Bilancio dell'Assemblea regionale siciliana è la peggiore proposta di legge finanziaria degli ultimi vent'anni", ha affermato Marco Falcone, capogruppo di Forza Italia all'Ars.

"Il documento condanna la Sicilia all'arretratezza e alla povertà, - prosegue - privo di programmazione, di un progetto di crescita, totalmente agli antipodi dalla rivoluzione crocettiana tanto sbandierata e mai venuta. Ancora una volta ci si dimentica dell'impresa e dell'agricoltura, entrambe in crisi profonda, di sostenere turismo e cultura".

"Pochi e insufficienti gli interventi utili allo sviluppo - osserva -, e comunque voluti dalle opposizioni, tra questi il fondo per la progettazione dei comuni, contenuto nella contro finanziaria presentata da Forza Italia. Un provvedimento le cui economie sono però ancora tutte da accertare e che chiederemo di rimpinguare con almeno 5 milioni di euro quando il testo giungerà in Aula".