Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
luned́, 20 agosto 2018

Pubblicato: 31/07/2014

"Grave, interverremo"


PALERMO - L'assessore regionale al Territorio e Ambiente, Mariarita Sgarlata, interviene in merito alla vicenda del parcheggio selvaggio a Realmonte, nell'agrigentino. "Sono rimasta profondamente colpita - dice - dalle scene relative al parcheggio selvaggio sulla spiaggia dell'Oasi delle Pergole a Realmonte. Grazie all'impegno degli ambientalisti, il video-denuncia di MareAmico ha posto questa consuetudine all'attenzione pubblica, mia e delle istituzioni competenti. Mi sono subito attivata, con il sindaco di Realmonte Pietro Puccio e con i miei uffici per trovare una soluzione rapida".

"In realtà - prosegue - né l'amministrazione comunale né il demanio marittimo erano stati a guardare. Il demanio marittimo aveva autorizzato il Comune a predisporre una rotonda torna-indietro che impedisse l'accesso diretto delle macchine al litorale. L'amministrazione l'aveva prontamente realizzata e altrettanto prontamente l'inciviltà di qualcuno l'ha smontata e rimossa. Già stamattina il sindaco ha provveduto a rimontare le strutture di dissuasione e, inoltre, si è concordato un piano di presenze per la vigilanza (vigili urbani, carabinieri e capitaneria di porto) il sabato e la domenica. Sentita la capitaneria di Porto Empedocle, competente per questa porzione di litorale, nell'immediato ho avuto rassicurazioni in merito alla stesura delle opportune contravvenzioni per questo e per episodi simili futuri, estendendo il controllo a tutto il litorale".